Fermenti intestinali

27,0099,00

Dismicrobismo intestinale è il termine utilizzato per indicare una alterazione della microflora intestinale, per errori alimentari o terapie antibiotiche prolungate: occorre ristabilire l’equilibrio.

Svuota
COD: fi cps Categoria:

Descrizione

I cosiddetti fermenti intestinali altro non sono che “batteri buoni” che vogliamo colonizzino l’intestino, contribuendo a ripristinare quello che oggi viene chiamato microbiota intestinale.

Un buon integratore per l’intestino, deve contenere un grande numero di “batteri buoni”, ma anche sostanze in grado di farli permanere e moltiplicare rapidamente al’interno del lume intestinale, altrimenti verrebbero espulsi con le feci nelle ore e nei giorni successivi all’assunzione.

La cosa più importante da tenere presente è che il microbiota intestinale dei nostri animali è molto diverso da quello dell’intestino umano (loro sono carnivori mentre noi siamo onnivori), per cui non ha nessun senso e quindi nessun effetto benefico, proporre al nostro cane o gatto i fermenti intestinali che prendiamo noi

Indicazioni d’uso: 1 capsula ogni 10 kg di peso, una o due volte al giorno secondo necessità.

Composizione:
Lievito di birra – Polvere di Carruba – Inulina – Fruttoligosaccaridi (FOS) – Piantaggine – L-Arginina – Saccharomyces cerevisiae